il territorio

Da sempre crocevia di popoli, il territorio del tortonese è un fiorire di sapori, natura ed arte.
A una sola ora di distanza da Milano, Genova e Torino porta con sè le contaminazioni differenti dei territorio di confine.

Tra i paesaggi di Pelizza da Volpedo e la strade percorse da Fausto Coppi, la buona tavola la fa da padrone e propone una lunga serie di prodotti di alta qualità: l’agnolotto tortonese, il mais 8 file, la fragolina profumata di Tortona, la ciliegia di Garbagna, la pesca di Volpedo, la mela della Val Curone, i baci di Tortona.

Dall’esigenza di valorizzare territori tradizionalmwntw a vocazione vinicola, individuando i luoghi delle produzioni qualitative, nasce la Strada del Vino dei Colli Tortonesi. La zona di produzione dei vini a denominazione di origine controllata «Colli Tortonesi» comprende la fascia viticola collinare del Tortonese con i comuni seguenti: Avolasca, Berzano di Tortona, Brignano Frascata, Carbonara Scrivia, Carezzano, Casalnoceto, Casasco, Cassano Spinola, Castellania, Castellar Guidobono, Cerreto Grue, Costa Vescovato, Gavazzana, Momperone, Monleale, Montegioco, Montemarzino, Paderna, Pozzol Groppo, Sant’Agata Fossili, Sardigliano, Sarezzano, Spineto Scrivia, Stazzano, Tortona, Viguzzolo, Villalvernia, Villaromagnano, Volpeglino, Volpedo.